N°1 | 2020 NEL PAESAGGIO. ITINERARI LEGGERI ATTRAVERSO IL TERRITORIO

L’architettura e il design in relazione con il paesaggio. È il tema di questo numero.
La parola paesaggio suscita immediatamente l’immagine di uno scenario dotato di particolare bellezza e perciò degno di essere ammirato. Molti dei progetti permanenti, così come alcune installazioni, che gli autori presentano, sono scaturiti dall’esigenza di sottolineare l’eccezionalità dei luoghi: progetti di valorizzazione e promozione territoriale dove l’architettura diventa lo strumento che favorisce una percezione amplificata dei siti nel totale rispetto della natura.
Tuttavia, anche i territori in cui siamo abitualmente immersi, o comunque a noi limitrofi, possono diventare paesaggio nel momento in cui decidiamo di percorrerli con l’intento di esplorarli, e conoscerli anche nella loro progressiva trasformazione, attraverso uno sguardo che possiamo assumere solo adottando un incedere lento, come il camminare.
Una pratica che oggi viviamo solo come tempo libero e vacanza, ma che la storia della civiltà ci dimostra essere intrinseca nell’essere umano: è attraverso il camminare che l’uomo ha potuto mappare lo spazio, arrivare ad attribuirgli valori simbolici ed estetici, produrre così architettura e paesaggio.

N°2 | 1992

La funzione della colonnina a tutela degli spazi urbani

DOWNLOAD
N°2 | 1991

Il Museo Italiano della Ghisa porta le piazze d’Italia a Londra

DOWNLOAD
N°1 | 1991

Dalle mensole a muro alle mensole su palo

DOWNLOAD
N°2 | 1990

Dall’architettura allo stile

DOWNLOAD
N°1 | 1990

Gli elementi prodotti tra ‘800 e’900 per uso privato che vanno ad impreziosire il paesaggio urbano

DOWNLOAD
N°2 | 1989

Da elementi funzionali a oggetti di pregio

DOWNLOAD