N°1 | 1989 LE FONTANELLE

Una risorsa accessibile a tutti

In questo numero la città diventa il territorio dell’uomo, quello spazio che non è solo fisico, ma che è, per ognuno di noi, un luogo in cui riconoscersi, ritrovarsi, essere se stesso. Certi fatti drammatici per la vita di una collettività (come la guerra o un disastro ecologico) rompono d’improvviso l’equilibrio che con fatica l’uomo cerca di creare tra sé e il suo ambiente.

Lo studio monografico sulle fontanelle, che rendono visibile e accessibile una risorsa tanto preziosa come l’acqua, simboleggia efficacemente la ricerca di questa armonia.

 

INDICE

Il bisogno di conoscere e di riconoscersi nell’ambiente

Vivere nella città dopo Chernobyl

Quel lampione ad Amburgo

LE FONTANELLE: Storia di archetipi e tipi